Cerca
  • Marisa Biancardi

La nuova legge sul "Dopo di noi": Il ruolo della famiglia.


L. 112/2016 - Legge Dopo di Noi

Il 12 e il 26 gennaio 2018 presso la nostra sede di Pieve a Nievole sono stati organizzati due incontri di approfondimento con l’avvocato Massimo Bigoni su “La nuova legge sul ‘Dopo di noi’ (L.112/2016) e il ruolo della famiglia nella costruzione del ‘progetto individuale’ della persona con disabilità“.


La lettura comparata delle vecchie e nuove normative ha consentito all’avvocato di evidenziare con chiarezza gli elementi innovativi introdotti dalle nuove disposizioni di legge sul ruolo della famiglia in relazione alla costruzione del “dopo di noi”. I genitori di ragazzi/e con disabilità, ha osservato l’avvocato Bigoni, vogliono in primo luogo evitare che i loro figli, quando non potranno più accudirli, entrino nel circuito emarginante degli istituti speciali. Da qui nasce problema di come organizzarsi per garantire il loro futuro dopo la propria morte. Partendo da questa premessa i due incontri si sono snodati attorno a tre quesiti fondamentali, ossia:

  • quale sia la miglior tutela giuridica con cui garantire i propri figli;

  • in quali ambienti e con quale organizzazione si potrà svolgere la loro vita sul territorio di loro abituale dimora;

  • come vincolare le risorse patrimoniale in modo da garantire il futuro dei figli dopo la propria scomparsa;

La presenza dei genitori è stata numerosa e partecipata in entrambe le circostanze. L’iniziativa, organizzata da Tuttinsieme e dalla fondazione Mai Soli, si pone, da un lato, in continuità con il seminario, organizzato nel giugno 2017 a Montecatini Terme presso il Grand Hotel La Pace, dall’altro rappresenta il primo tassello di uno dei nostri progetti, "Haffari di Famiglia".

Con Haffari di Famiglia intendiamo spostare il focus tradizionale degli interventi sulla disabilità dal singolo alla famiglia, mettendo a disposizione di questa esperti per aiutarLa nella costruzione del “progetto individuale di vita” della persona con disabilità.


Quanti siano interessati ad avere ulteriori informazioni sui temi trattati dall’avvocato o sul nostro progetto possono contattarci o iscriversi al newsletter.





6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti