Provo a Vivere da Solo

Il Progetto “Provo a vivere da solo”  è finalizzato alla creazione ed al consolidamento di percorsi di autonomia al di fuori del contesto familiare per persone adulte diversamente abili, offrendo la possibilità di appropriarsi di nuovi ambienti, sia strutturali che relazionali, per favorire le opportunità di socializzazione, preparando gradualmente il diversamente abile al momento del distacco.

 

Ai ragazzi partecipanti al progetto è data l’opportunità di vivere il proprio tempo libero in modo attivo e partecipe, consentendo la scelta delle attività proposte sulla base dei propri interessi e predisposizioni personali.


Il progetto è rivolto a persone diversamente abili di età compresa tra 18 e 60 anni, si articola generalmente su un numero variabile di fine settimana, prevedendo un massimo di n. 31 weekend per un numero totale di 14 soggetti coinvolti per weekend. Si prevede una divisione in due gruppi: Gruppo Casa della Speranza (messa a disposizione dalla Pubblica Assistenza di Uzzano) di n. 8 componenti, Gruppo Casa della Spiga (casa messa a disposizione del progetto dalla Cooperativa Sociale La Spiga di Grano)di n. 6 componenti.

Sarà a discrezione del coordinatore incrementare di 1 o 2 ospiti da inserire nei moduli di attività giornaliere, a seconda dei programmi e delle disponibilità.


La progettazione avverrà anche con la implementazione di piani curricolari attentamente individualizzati, con interventi calibrati sulle dinamiche affettive ed emozionali.

Il programma individuale educativo sarà rivolto alla generalizzazione delle abilità acquisite in contesti diversi da quelli dove l'educazione è avvenuta con l’obiettivo di sviluppare l'autostima, l’ autoefficacia e il senso di appartenenza ad un gruppo.

La Cooperativa dovrà lavorare in modo coordinato con gli operatori dei centri e/o che seguono i ragazzi sul territorio, comunicare e lavorare sinergicamente con la famiglia allo scopo di ottenere risultati condivisi.

Associazione

di volontariato

Codice fiscale: 91017570473

Sede: Via Donatori del sangue 16, Pieve a Nievole 51018

Telefono: 375 5734111